fbpx

La collaborazione tra VEM Sistemi e l’Executive Master in Data Management & Business Analytics nasce insieme a questo percorso formativo e si fonda sui valori comuni della necessità di valorizzazione dei talenti e dell’importanza della formazione continua.

VEM sistemi, società di servizi e soluzioni ICT, opera dal 1986 in svariate aree tecnologiche, dall’automazione alla cyber security. L’azienda ha una visione olistica che supporta le necessità di innovazione e trasformazione digitale del nostro Paese.

L’assegnazione del Premio di Studio del valore di 5000€ è avvenuta attraverso una serie di test sostenuti al termine di ciascun modulo formativo.
Mediante le prove, è stato possibile individuare il partecipante che ha ottenuto il miglior risultato, dimostrando un impegno costante attraverso i 9 mesi di formazione in aula: Riccardo Milani.

Riccardo è laureato in Statistica, ha un passato da giocatore di poker professionista e si è iscritto alla Prima Edizione del Master in Data Management & Business Analytics per dare una svolta alla propria vita lavorativa.

Dopo avergli comunicato la vittoria e avergli fatto i complimenti, abbiamo chiesto a Riccardo Milani di rispondere a qualche domanda, per condividere l’esperienza di questi mesi d’aula.

Qual è stata la motivazione che ti ha spinto a scegliere il Master DMBA?

Avevo maturato un forte desiderio di cambiare settore, di acquisire nuove competenze per rimettermi sul mercato. Ho dato inizio a un intenso periodo suddiviso sostanzialmente in due macro-fasi: una di introspezione, nella quale mi sono schiarito le idee per comprendere quale mondo si adattasse più alle mie caratteristiche e alle mie passioni; e successivamente una di ricerca, in cui mi sono cimentato nell’analisi di quello che proponeva il mercato (formazione e lavoro) a proposito.
Il Master DMBA aveva il perfetto mix di caratteristiche che stavo cercando, e senza dubbio al termine di questa esperienza posso affermare che è stata un’ottima scelta!

Che cosa hai trovato durante i mesi di formazione in aula?

Innanzitutto un ambiente ideale. Mi sono trovato alla grande con tutti, in primis con Paola che s’è dimostrata una vera e propria forza della natura, punto di riferimento costante dentro e fuori dall’aula; poi con tutti i compagni, senza eccezioni: ragazzi straordinari che hanno reso l’ambiente ancor più stimolante.
Anche la scelta del personale docente è stata ottima, la presenza di alcune figure di rilievo hanno reso alcune lezioni davvero superlative.
Consiglio vivamente a chiunque voglia entrare a far parte del mondo della Data Analysis di prendere in considerazione questo master.

La tua posizione lavorativa è cambiata nell’ultimo anno.
Quale pensi sia stato il ruolo del percorso executive in Data Management & Business Analytics?

Sarò per sempre grato a questo Master per avermi letteralmente cambiato la vita, in ambito lavorativo. Penso sia stato importante nella ricerca (andata fortunatamente a buon fine) di una nuova occupazione: avendo iniziato la nuova avventura lavorativa verso metà corso (marzo), a mio avviso la mia forte determinazione nel formarmi per entrare a far parte di questo mondo è stata decisiva agli occhi di chi ha deciso di offrirmi questa opportunità.
Tuttavia ritengo che la vera arma in più che questo master mi ha fornito è una visione a 360° di tutto ciò che riguarda l’ambito dell’analisi dei dati: un bagaglio di conoscenza che, oltre ad avermi permesso di crescere umanamente e culturalmente, potrà tornarmi molto utile in ambito aziendale. 

In cosa consiste adesso il tuo lavoro e come vedi il tuo futuro?

Sono entrato a far parte di una società di consulenza per Business Intelligence e Analytics, e sono stato inserito in un progetto che riguarda la gestione e l’analisi del flusso di caricamento dati all’interno di un’area di BI di un importante cliente. Sto imparando molto e sto avendo la prova che la strada scelta è più che mai quella giusta.
Sono una persona molto determinata e ambiziosa, dunque per il futuro mi aspetto una crescita costante che, ne sono consapevole, arriverà soltanto se continuerò a mettere passione, umiltà e sacrificio nel mio lavoro.
So che tutto ciò che ho imparato nel master, sia a livello umano che professionale, m’è servito tanto ma sento che questo bagaglio di conoscenza mi servirà molto anche in futuro per raggiungere i miei obiettivi: non potevo avere un punto di partenza migliore di questo!

Ci tengo inoltre a ringraziare VEM Sistemi e tutto il comitato organizzativo del Master per questo riconoscimento, per me è motivo di grande orgoglio e soddisfazione nonché un ulteriore stimolo per perseguire questa strada e continuare a migliorarmi e formarmi.
Ringrazio inoltre mia moglie e la mia famiglia, che mi hanno sempre supportato (e sopportato 😀 ) durante questo splendido percorso: tutto ciò che ho raggiunto, compreso questo premio, non sarebbe stato possibile senza la loro presenza.

Alla richiesta di voler corredare le sue risposte con un’immagine, Riccardo ha scelto di inviare una fotografia di gruppo, scattata durante l’ultimo weekend in Aula, il che la dice decisamente lunga sulla caratura anche umana del nostro vincitore.
E se le soft skills contano (e contano) siamo certi che anche queste a Riccardo non manchino di certo.

Richiedi la Ricerca

Indagine sul livello di adozione e utilizzo dell'Intelligenza Artificiale in Italia

Privacy Policy

You have Successfully Subscribed!