fbpx

Che cosa sono i Big Data? Quanto e a cosa possono essere davvero utili? Come si usano? Quale sarà la loro importanza per il business nel prossimo futuro?

A queste (e altre) domane risponde Thomas H. Davenport in Big Data @l Lavoro.

Un’approfondita visione d’insieme e la capacità di affrontare miti, leggende e dubbi che avvolgono il termine ‘Big Data’ sono le caratteristiche essenziali di questo testo che si rivela essere un’introduzione imprescindibile, pratica e chiara a un tema sempre più discusso.

Davenport parte dalla definizione di Big Data in quanto flusso continuo di dati destrutturati e non omogenei e da lì traccia il percorso più corretto per il loro utilizzo.
È necessario, in primis, conoscere in che modo applicare una struttura ai Big Data, con quali strumenti. Successivamente entra in gioco l’analisi, dalla quale viene ricavato il valore: “Sono le persone a rendere i dati efficaci”.

Poste le dovute premesse, il testo affronta la modalità con cui le imprese possono utilizzare in concreto i dati per creare valore, quella con cui sarà necessario ristrutturare il proprio business, le strategie e le tecnologie per avere successo con i Big Data.

In dialogo costante con il lettore, Davenport scrive con un linguaggio semplice e non eccede mai nell’uso di tecnicismi creando una vera guida, uno strumento per mettere alla prova i preconcetti sui Big Data e la messa in atto di una strategia di business che su essi si fonda.

Capitoli principali

  1. Perché i Big Data sono importanti per voi e la vostra organizzazione
  2. Come i Big Data cambieranno il vostro lavoro, la vostra azienda e il vostro settore
  3. Sviluppare una strategia
  4. Il lato umano dei big data
  5. Tecnologie per i big data
  6. Che cosa occorre per avere successo con i big data
  7. Che cosa potete imparare dalle start-up e dalle aziende online
  8. Che cosa potete imparare dalle grandi aziende. Big data e Analytics 3.0


L’Autore

Thomas H. Davenport è Professore di Information Technology e Management al Babson College di Wellesley (Massachussets), co-fondatore dell’International Institute for Analytics, Research Fellow al MIT e consulente senior per Deloitte Analytics.
Insegna, inoltre, all’Harvard Business School, e all’Università di Boston.

Il Professor Davenport ha scritto e curato numerose pubblicazioni, circa 20 libri e più di 100 articoli. Scrive regolarmente per The Wall Street Journal, Fortune e Harvard Business Review.
Tra i suoi testi più recenti ricordiamo quello pubblicato nel 2016 per Harper Business: Only Humans Need Apply: Winners and Losers in the Age of Smart Machines.

Richiedi la Ricerca

Indagine sul livello di adozione e utilizzo dell'Intelligenza Artificiale in Italia

Privacy Policy

You have Successfully Subscribed!